Insegnare pianoforte nella Scuola Secondaria Superiore di I grado

 
9783640922031: Insegnare pianoforte nella Scuola Secondaria Superiore di I grado
Alle Exemplare der Ausgabe mit dieser ISBN anzeigen:
 
 
Reseña del editor:

Essay aus dem Jahr 2011 im Fachbereich Musikwissenschaft, , Sprache: Deutsch, Abstract: In anni ormai lontani si pensava che la musicalità, come ogni altro talento artistico, fosse un'attitudine innata e che la scuola non avrebbe potuto far molto per chi si fosse scoperto "naturalmente poco versato in campo musicale". Attualmente invece, per fortuna, è opinione comune che la musica sia di tutti e che tutti debbano potervi accedere. Dunque essa viene vista non più come prodotto artistico - culturale eccezionale e riservato a pochi eletti, ma come parte integrante del mondo che sperimentiamo ogni giorno, e ciò è dimostrato anche dal fatto che la musica sta man mano occupando una posizione importante nell'ambito della programmazione scolastica. Di conseguenza è cambiata anche la concezione della competenza musicale: una volta si considerava "predestinato alla carriera musicale" chi aveva l'orecchio assoluto e "musicalmente competente" chi, avendo appreso le regole della grammatica musicale, riusciva a leggere dei brani musicali, a cantarli e ad eseguirli su uno o più strumenti. Oggi, invece, si considera musicalmente competente chi ha preso coscienza del mondo sonoro che lo circonda, sa orientarvisi ed è in grado di operare delle riflessioni sui brani musicali. Gli spunti teorici e pratici riportati nei capitoli seguenti vogliono rappresentare proprio un invito a mettere in rilievo le diverse dimensioni della musica: logica, emotiva e motoria. E proprio perché la musica presenta queste molteplici dimensioni, l'insegnante è chiamato ad essere creativo, preparato musicalmente e pedagogicamente, proponendo ai suoi allievi attività interdisciplinari che siano occasione non solo di apprendimenti musicali, ma anche linguistici, logici, temporali, spaziali, motori, ecc. L'apprendimento musicale e strumentale, concepito in tale ottica, può rappresentare pertanto un'occasione importante nella formazione e nell'educazione dei ragazzi di oggi, fornendo loro gli strumenti necessa

Reseña del editor:

Essay aus dem Jahr 2011 im Fachbereich Musikwissenschaft, Note: -, -, Sprache: Deutsch, Anmerkungen: Il lavoro propone in apertura un dettagliato quadro normativo relativo all'introduzione dello studio dello strumento musicale nella Scuola Secondaria Superiore di I grado e all'organizzazione attuale dei Corsi ad Indirizzo musicale, prosegue considerando l'aspetto sociale della formazione musicale e strumentale e la sua valenza formativa, si conclude, infine, con una approfondita riflessione metodologica, condotta sulla base delle proposte avanzate dallo studioso Chuan C. Chang, teorico del "metodo contro-intuitivo". , Abstract: In anni ormai lontani si pensava che la musicalità, come ogni altro talento artistico, fosse un'attitudine innata e che la scuola non avrebbe potuto far molto per chi si fosse scoperto “naturalmente poco versato in campo musicale”. Attualmente invece, per fortuna, è opinione comune che la musica sia di tutti e che tutti debbano potervi accedere. Dunque essa viene vista non più come prodotto artistico â€" culturale eccezionale e riservato a pochi eletti, ma come parte integrante del mondo che sperimentiamo ogni giorno, e ciò è dimostrato anche dal fatto che la musica sta man mano occupando una posizione importante nell'ambito della programmazione scolastica. Di conseguenza è cambiata anche la concezione della competenza musicale: una volta si considerava “predestinato alla carriera musicale” chi aveva l'orecchio assoluto e “musicalmente competente” chi, avendo appreso le regole della grammatica musicale, riusciva a leggere dei brani musicali, a cantarli e ad eseguirli su uno o più strumenti. Oggi, invece, si considera musicalmente competente chi ha preso coscienza del mondo sonoro che lo circonda, sa orientarvisi ed è in grado di operare delle riflessioni sui brani musicali. Gli spunti teorici e pratici riportati nei capitoli seguenti vogliono rappresentare proprio un invito a mettere in rilievo le diverse dimensioni della musica: logica,

„Über diesen Titel“ kann sich auf eine andere Ausgabe dieses Titels beziehen.

Beste Suchergebnisse bei AbeBooks

1.

Flocco, Cristina
Verlag: Grin Publishing 5/25/2011 (2011)
ISBN 10: 3640922034 ISBN 13: 9783640922031
Neu Paperback or Softback Anzahl: 10
Anbieter
BargainBookStores
(Grand Rapids, MI, USA)
Bewertung

Buchbeschreibung Grin Publishing 5/25/2011, 2011. Paperback or Softback. Zustand: New. Insegnare Pianoforte Nella Scuola Secondaria Superiore Di I Grado. Book. Bestandsnummer des Verkäufers BBS-9783640922031

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Verkäufer kontaktieren

Neu kaufen
EUR 45,82
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: Gratis
Innerhalb USA
Versandziele, Kosten & Dauer

2.

Flocco, Cristina
Verlag: GRIN Verlag (2017)
ISBN 10: 3640922034 ISBN 13: 9783640922031
Neu Paperback Anzahl: 10
Print-on-Demand
Anbieter
Ria Christie Collections
(Uxbridge, Vereinigtes Königreich)
Bewertung

Buchbeschreibung GRIN Verlag, 2017. Paperback. Zustand: New. PRINT ON DEMAND Book; New; Publication Year 2017; Fast Shipping from the UK. No. book. Bestandsnummer des Verkäufers ria9783640922031_lsuk

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Verkäufer kontaktieren

Neu kaufen
EUR 51,26
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 3,32
Von Vereinigtes Königreich nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer

3.

Cristina Flocco
Verlag: GRIN Verlag, Germany (2011)
ISBN 10: 3640922034 ISBN 13: 9783640922031
Neu Paperback Anzahl: 10
Anbieter
The Book Depository EURO
(London, Vereinigtes Königreich)
Bewertung

Buchbeschreibung GRIN Verlag, Germany, 2011. Paperback. Zustand: New. 2. Auflage. Language: Italian. Brand new Book. Essay from the year 2011 in the subject subject:: m10, language: Italian, abstract: In anni ormai lontani si pensava che la musicalità, come ogni altro talento artistico, fosse un'attitudine innata e che la scuola non avrebbe potuto far molto per chi si fosse scoperto "naturalmente poco versato in campo musicale". Attualmente invece, per fortuna, è opinione comune che la musica sia di tutti e che tutti debbano potervi accedere. Dunque essa viene vista non più come prodotto artistico - culturale eccezionale e riservato a pochi eletti, ma come parte integrante del mondo che sperimentiamo ogni giorno, e ciò è dimostrato anche dal fatto che la musica sta man mano occupando una posizione importante nell'ambito della programmazione scolastica. Di conseguenza è cambiata anche la concezione della competenza musicale: una volta si considerava "predestinato alla carriera musicale" chi aveva l'orecchio assoluto e "musicalmente competente" chi, avendo appreso le regole della grammatica musicale, riusciva a leggere dei brani musicali, a cantarli e ad eseguirli su uno o più strumenti. Oggi, invece, si considera musicalmente competente chi ha preso coscienza del mondo sonoro che lo circonda, sa orientarvisi ed è in grado di operare delle riflessioni sui brani musicali. Gli spunti teorici e pratici riportati nei capitoli seguenti vogliono rappresentare proprio un invito a mettere in rilievo le diverse dimensioni della musica: logica, emotiva e motoria. E proprio perché la musica presenta queste molteplici dimensioni, l'insegnante è chiamato ad essere creativo, preparato musicalmente e pedagogicamente, proponendo ai suoi allievi attività interdisciplinari che siano occasione non solo di apprendimenti musicali, ma anche linguistici, logici, temporali, spaziali, motori, ecc. L'apprendimento musicale e strumentale, concepito in tale ottica, può rappresentare pertanto un'occasione importante nella formazione e nell'educazione dei ragazzi di oggi, fornendo loro gli strumenti necessari. Bestandsnummer des Verkäufers APC9783640922031

Weitere Informationen zu diesem Verkäufer | Verkäufer kontaktieren

Neu kaufen
EUR 77,99
Währung umrechnen

In den Warenkorb

Versand: EUR 3,34
Von Vereinigtes Königreich nach USA
Versandziele, Kosten & Dauer